Casa Tocal

La scuola sta per ricominciare e quest’anno - più che mai - i nostri figli avranno la necessità di “ripartire” con il piede giusto. Iniziamo dalla tavola.  
corretta-igiene-orale

Igiene dentale: 9 consigli utili su come eseguire una corretta pulizia orale

Cerchi consigli per la tua igiene dentale e non sai cosa acquistare al supermercato? 

Noi di Tocal pensiamo a tutte le tue esigenze. Ecco 9 consigli che puoi seguire per garantire alla tua bocca freschezza, salute e pulizia.  

Indice 

  1. Perché eseguire una corretta igiene orale 
  1. 5 consigli utili per la pulizia orale 
  1. Lista della spesa per la tua igiene orale 

 

Perché eseguire una corretta igiene orale 

Quando parliamo di igiene orale non ci riferiamo solo ai denti, ma tutto il cavo orale che comprende anche gengive e lingua. 

 Eseguire una corretta igiene orale è di fondamentale importanza per prevenire alcune fastidiose patologie: carie dentale, cisti gengivali e alitosi.  

I batteri e della placca producono delle tossine che irritano le gengive e i denti. Inoltre, nei luoghi meno accessibili del cavo orale la placca si mantiene più a lungo, si mineralizza e forma il tartaro. Ecco perché è bene eliminarli con il giusto metodo di pulizia. 

Attraverso una  corretta igiene, infatti, teniamo lontani i batteri e garantiamo la salute dei nostri denti. 

 9 consigli utili per la pulizia orale 

Se si notano particolari fastidi e dolori, è necessario farsi visitare da un dentista. 

In generale, però, è bene eseguire una igiene orale domiciliare quotidianamente. 

Ecco i nostri consigli! 

1. Spazzola  i denti  per almeno due minuti  dopo ogni pasto dall’alto verso il basso per i denti superiori e viceversa per i denti inferiori. 

2.  Acquista un buono spazzolino con setole rigide o morbide presso il tuo supermercato di fiducia in base alla sensibilità delle tue gengive – è molto importante non provocare il sanguinamento delle gengive. 

4.  Compra un dentifricio fluorato e un collutorio per i risciacqui. 

9.  Passa il filo interdentale e pulisci la lingua con lo spazzolino o un nettalingua. Pulire permette di evitare l’alitosi. 

 È di fondamentale importanza rimuovere la placca batterica negli spazi interdentali, ovvero lì dove non è semplice arrivare con lo spazzolino. 

Usa quindi il filo interdentale, ben posizionato nello spazio tra due denti fino a toccare la gengiva. Tira così verso l’esterno strofinandolo lungo la superficie del dente e risciacqua. 

 Lista della spesa per la tua igiene orale 

  1. Spazzolino 
  1. Dentifricio 
  1. Filo interdentale 
  1. Collutorio