Casa Tocal

Carciofi_2

I carciofi: perché portarli nelle proprie tavole?

C’era una volta…. Il carciofo! Lo sapevi che la tradizione di portare i carciofi sulle nostre tavole ha origine nell’antica Roma? Sembra infatti che i nostri Centurioni usassero mangiarli lessati in acqua e vino.

Il viaggio in territorio europeo inizia con la regina Caterina dei Medici che li introduce in Francia, poi dalla Francia il nostro ortaggio viene esportato in Inghilterra dal noto re Enrico VIII. Conosciuto per le sue sei mogli e la sua propensione ad una vita lussuriosa, la domanda sorge spontanea: sarà stato il potere afrodisiaco dei carciofi ad indurre il re ad introdurli nel suo regno?

Ma quali sono le proprietà del carciofo e quali i benefici si hanno se si sceglie di mangiarli regolarmente?

Bene, prima di tutto il potere diuretico. Sembra infatti che la quantità d’acqua di questo alimento e la presenza di tante fibre abbiano un importante valore depurativo e disintossicante.

Ma udite, udite. La proprietà che colpirà piacevolmente molti di voi inducendovi a cucinare molti pasti a base di carciofi, sono le loro proprietà anti-invecchiamento. Sembra infatti che il nostro ortaggio possegga proprietà antiossidanti che aiutano a combattere l’invecchiamento cellulare.

Chi lo dice che solo le banane contengono potassio? Un’altra importante fonte di potassio sono appunto i carciofi. I nostri amici buoni apportano benefici anche a livello cerebrale contrastando l’invecchiamento delle cellule del cervello.

Se hai bisogno di qualche altra motivazione per mangiare i carciofi, eccoti l’ultima importante. Oltre al potassio contengono varie vitamine tra cui la A, B, C, E, K e J.

Ma qual è il periodo migliore per mangiare i carciofi? Nonostante oggi sia possibile trovarli tutto l’anno, in realtà il periodo dei carciofi va da novembre ad aprile.

Noi di Supermercati Tocal ti offriamo solo i carciofi della migliore qualità e di stagione. Vieni a trovarci nei nostri centri a Catania e dintorni.