Casa Tocal

Frutta e Verdura di Stagione a Marzo

Ti piace mangiar bene in ogni occasione e pretendi che sia sempre tutto di ottima qualità ma soprattutto fresco. Fai benissimo. Occorre infatti che si abbia sempre cognizione di cosa si sta mangiando, della provenienza degli alimenti e della loro stagionalità.
Con l’arrivo di Marzo, finalmente arriva anche la primavera. La bella stagione con i suoi colori e profumi incanta tutti e ci mette di buon umore. Ma qual è la frutta e verdura di stagione che caratterizza il mese di Marzo?

Frutti di stagione

Per gli amanti delle fragole, Marzo porta con se anche questi deliziosi frutti.
A Marzo è possibile ancora consumare i tipici frutti che abbiamo trovato durante l’inverno come gli agrumi, i limoni, le pere e le mele.

Verdure di stagione

Resistono ancora i carciofi. Le proprietà benefiche dei carciofi li rendono un alimento da consumare con regolarità soprattutto per chi soffre di patolgie come il diabete o malattie al fegato.
Oltre ai carciofi troviamo anche broccoli, spinaci, bietole, cipolle fresche e cipolline, finocchi, patate novelle, carote, asparagi, sedano, fagioli, radicchio, cavolfiore, porro e rapa. Perchè non preparare delle gustose e sane zuppe?

Ma qual è la verdura di stagione? Abbiamo chiesto ai nostri Clienti e molti hanno risposto senza esitazione che le verdure di Marzo sono senza dubbio gli asparagi.
Vogliamo consigliarvi quella che a noi è sembrata la ricetta di Marzo che ha tra i suoi ingredienti proprio gli asparagi.

Il Risotto agli asparagi

Facile da preparare e veloce da mangiare, vi consigliamo di cucinare un delizioso risotto agli asparagi. Cosa ti servirà? Vediamo più nel dettaglio gli ingredienti e le quantità necessarie per due persone.

• 200 g di riso
• 300 g di asparagi
• 1 bicchiere di vino bianco
• Scalogno
• olio extravergine di oliva, pepe e brodo vegetale quanto basta

Per prima cosa, tagliate gli asparagi togliendo la parte esterna che risulta un po filamentosa. Saltateli con l’olio e lo scalogno. In una padella a parte fate soffriggere altro scalogno e aggiungete il riso, tostatelo e aggiungete un po di brodo alla volta. Quando il riso è pronto potete mescolarli insieme. Se volete rendere il vostro piatto ancora più gustoso potete aggiungere del parmigiano, o variare la ricetta aggiungendo dei gamberetti.